Intervista: RossiRaff46

img
Mag
02

Al termine del mese di Aprile, la classifica inizia a delinearsi chiaramente. Tante soddisfazioni, ma anche tante amarezze. É per questo motivo che abbiamo cercato di sollevare un po’ il morale alle ultime in classifica, degnandole dell’attenzione che meritano. Con lo scontro salvezza nel prossimo turno di Serie A, abbiamo rivolto qualche domanda a RossiRaff46, dei Crazy Eleven.

Presentati! Chi sei e da quanto giochi?
Salve a tutti, il mio nick è Maul46 e sono un centrocampista dei Crazy Eleven. Sono un player nuovo rispetto a molti altri di questa community di ProClub. Infatti, per me questa è solo la seconda stagione a cui partecipo.

Siete nelle zone basse della classifica con soli 4 punti. Cosa non ha funzionato?
Purtroppo non siamo dove vorremmo essere, questo a causa di vari motivi che stanno condizionando il nostro percorso in negativo. Nelle ultime partite è stato evidente che la presenza di bot in campo ti penalizza e non poco, soprattutto col gameplay di quest’anno, costringendoti a prendere più gol del dovuto e rendendoti la vita difficile in fase di impostazione dal basso.

La prossima partita, FC Crazy Eleven vs Cinghios eSport, è un netto scontro salvezza. Come vedi questa partita?
Il campionato è ancora lungo, ci saranno tante altre occasioni per puntare a migliorare la nostra classifica. I Cinghios in particolare sono una squadra ben organizzata che dovremo affrontare dando il massimo in ogni zona del campo. L’obiettivo è quello di imporre il nostro gioco, sia nel prossimo incontro che nel prosieguo della stagione.

La stagione è ancora lunga e avete tutto il tempo di agguantare zone più tranquille. Siete fiduciosi sul raggiungimento di questo traguardo?
Come dicevo, daremo il tutto per tutto per poter continuare la nostra storia in Serie A. Il tempo dirà chi merita o meno di restare e noi lotteremo per restarci.

Credi che nuovi innesti nel team possano essere necessari?
Sì, in generale credo che il nostro sia un percorso di crescita continuo. Nuovi player volenterosi e seri sono il soggetto ideale per la crescita della rosa. Numericamente, purtroppo, abbiamo delle lacune difensive. Su tutte, la mancanza del portiere incide, non poco, in competizioni del genere.
I profili che principalmente ricerchiamo in questo momento sono per lo più in quei ruoli: POR, TD e DC.

Vuoi aggiungere tu qualcosa?
Che la forza sia con noi. #StayCrazy

Ringraziandolo per il tempo dedicatoci, non ci resta che attendere con ansia Lunedì sera, per scoprire quale tra queste due squadre riuscirà a portarsi in una situazione di classifica più tranquilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *