Intervista: Stirbuanto

img
Apr
22

Questa settimana abbiamo sorteggiato il capitano dei Baby Bulls, Stirbuanto, per essere catturato dalle nostre attenzioni. Ecco la sua intervista

Presentati! Chi sei e da quanto giochi?
Sono stirbuanto: capitano e fondatore dei Baby Bulls su FIFA21! Gioco su Pro Club dalla versione ’14, ma su console. Questo FIFA21 è il mio primo capitolo FIFA sul PC. Ho fatto due stagioni e la seconda l’ho iniziata con questo club.

Parlaci del progetto Baby Bulls
Il progetto Baby Bulls è nato un po’ a caso: volevo giocare a modo mio e non giocare più come volevano gli altri, facendo sempre pressione su come si giocava. Ovviamente eravamo pochi all’inizio e i Baby Bulls sono riusciti a essere presenti nella stagione solo grazie a Bonny. Infatti ha unito un insieme di capitani e adesso abbiamo un grande potenziale.

L’ultima partita contro gli invictus è stata fondamentale. Dopo essere passati in svantaggio, siete riusciti a recuperare e vincere!
Quella partita è stata difficile per noi dato che arrivavamo da una vittoria sfumata. Infatti, siamo riusciti a conquistare solo un pareggio. C’è da dire che insieme ai miei compagni non ci siamo arresi, anche se tutte le volte che abbiamo affrontato gli Invictus abbiamo sempre perso, ci siamo concentrati e abbiamo fatto vedere che non siamo una squadra da poco.

Una classifica totalmente spaccata in due, dopo sole 5 giornate. Voi siete nel gruppo di testa. Pensate di riuscire a dare continuità ai vostri risultati? Quali sono i vostri obiettivi?
Possiamo solo migliorare e si: daremo il massimo per arrivare tra i primi tre della classifica: è questo il nostro obiettivo.

Vuoi aggiungere qualche pronostico per la stagione?
Secondo me il campionato potrebbe essere vinto dai NaC. Sono molto bravi e con tanta esperienza, però noi daremo il massimo per metter loro i bastoni tra le ruote.

Salutiamo e ringraziamo Stirbuanto, augurando a lui e a tutti i componenti dei BaBy Bulls un felice proseguio di stagione.!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *