Intervista: Uncanny7_92

img
Mag
21

I River Hawks sono chiamati ad affrontare un finale di stagione importantissimo, che potrebbe fare la differenza tra Serie A e Serie B. Siamo andati a porre qualche domanda al vice capitano, Uncanny7_92.

Presentati! Chi sei e da quanto giochi?
Ciao! Sono Uncanny7_92, attaccante e vice-capitano dei River Hawks. Gioco a Fifa praticamente da tutta la vita, ma sono su Pro Club dal 2015.

Eravate partiti bene, ma una serie di sconfitte consecutive vi ha fermato. Cosa è andato storto?
L’inizio del campionato è stato molto buono. Purtroppo abbiamo avuto qualche problema di numero giocatori. Le squadre su Pro Club sono aumentate, ma non i giocatori, mettendo qualche squadra in difficoltà, noi compresi.

Nell’ultima partita arrivavate dal pareggio 1-1 contro i Sensible Soccer e affrontavate gli UD Walkers, che l’hanno spuntata per un solo goal. É un segno di ripresa?
La squadra, dopo un periodo di sbandamento, sta reagendo bene. La partita coi Walkers ha dimostrato che possiamo mettere in difficoltà chiunque.

Quali sono i vostri obiettivi? Credete di riuscire a raggiungerli?
L’obiettivo principale è la salvezza, ma l’Europa non è così lontana, quindi chissà… Noi puntiamo a vincere tutte le partite. Poi, a campionato finito, sarà la classifica a dirci dove giocheremo l’anno prossimo. Questa squadra comunque è attrezzata per rimanere nella massima serie.

Vuoi aggiungere qualcosa?
L’unico problema dei River Hawks è che è una squadra giovane, ma con una idea di gioco e grande ambizione. Presto tutti impareranno a rispettarci e temerci, ne sono sicuro.

Ringraziamo Uncanny per il tempo dedicatoci ed auguriamo a lui e tutti i River Hawks un grosso in bocca al lupo per il finale di stagione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *